Cerca
Tra gennaio e novembre 2019 sono stati registrati 1.579 fallimenti in soli quattro settori: si tratta di imprese edili e artigianali, ma anche di aziende del settore del legno e del mobile e della ristorazione. Questi leader della statistica fallimentare sono quindi responsabili di oltre un terzo di tutti i fallimenti aziendali. In totale, oltre 4.310 imprese hanno dovuto aprire una procedura di insolvenza, con un calo del tre per cento rispetto all'anno precedente. D'altra parte, c'è stato un aumento del numero di società di nuova costituzione. In totale, gli imprenditori in Svizzera hanno avuto 40'209 nuove imprese iscritte nel registro di commercio. Ciò rappresenta una crescita del tre per cento. L'attività di start-up è stata particolarmente intensa nel settore dei servizi, nell'industria del legno e del mobile e nel settore alberghiero e della ristorazione.

Leggi lo studio (in tedesco):

Fallimenti e formazioni a novembre 2019

Distributore di media