Cerca
Studio Stampa

Fallimenti +6%

03 apr 2020

Nel gennaio 2020, l'avvoltoio fallito è atterrato su 418 aziende. Ciò significa che oltre il sei per cento in più di aziende ha dovuto aprire una procedura di fallimento rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Nella Svizzera orientale il numero di insolvenze è aumentato del 43 per cento e a Zurigo del 32 per cento, mentre nella Svizzera sud-occidentale si è registrato un aumento dell'undici per cento. Nell'Espace Mittelland e nella Svizzera nordoccidentale il numero di fallimenti è aumentato del due per cento ciascuno. Le uniche diminuzioni si sono verificate in Ticino (-17%) e nella Svizzera centrale (-30%). Il numero di nuove imprese fondate in Svizzera è diminuito del due per cento. In Ticino il numero di nuove registrazioni è diminuito del 26 per cento. Nell'Espace Mittelland è diminuito del 16%, seguito dalla Svizzera orientale (-8%) e dalla Svizzera sud-occidentale (-1%). La Svizzera nordoccidentale (+19%) e la Svizzera centrale (+14%) hanno registrato un numero di nuove registrazioni molto maggiore rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. A Zurigo c'è stato un aumento dell'uno per cento.

Leggi lo studio (in tedesco): 

Fallimenti e start-up a gennaio 2020

Distributore di media