Una visione d’insieme della morale di pagamento dei clienti

Testimonial

Traitafina AG è un’azienda alimentare con sede principale a Lenzburg (AG) e specializzata nella produzione di prodotti a base di carne fresca, insaccati, specialità gastronomiche e piatti pronti. Con i suoi circa 300 collaboratori raggiunge un fatturato a livello svizzero di circa 110 milioni di franchi annui. Oltre la metà del fatturato di Traitafina proviene dalla ristorazione svizzera, settore rinomato per il suo alto numero di insolvenze.

Per evitare perdite, Traitafina verifica la solvibilità di ogni nuovo cliente. In caso di informazioni negative la fornitura avviene esclusivamente con pagamento anticipato oppure in contanti. Inoltre, Traitafina controlla permanentemente la situazione finanziaria di tutti i debitori. «Ci teniamo ad avere un’ampia veduta della morale di pagamento dei nostri clienti»sostiene Edi Krebs, responsabile finanze di Traitafina. Per conoscere meglio la solvibilità e soprattutto i cambiamenti del comportamento di pagamento dei clienti, Traitafina partecipa al programma D&B DunTrade di Bisnode D&B. A tale scopo Traitafina fornisce mensilmente un elenco PA (elenco delle partite aperte ovvero delle fatture registrate). Insieme a tutti gli altri elenchi forniti dai clienti di Bisnode D&B questo viene poi elaborato e reso anonimo.

«In questo modo captiamo al volo chi sono per noi i cattivi pagatori. Ed è proprio per questo motivo che dobbiamo avviare ben poche esecuzioni.»

Edi Krebs, responsabile finanze di Traitafina

Traitafina_Logo.jpg

I partecipanti al programma D&B DunTrade ricevono una valutazione del comportamento di pagamento dei propri debitori che rappresenta l’andamento temporale della morale di pagamento e permette un confronto con i crediti di altri creditori. In base a queste analisi riescono a valutare la propria gestione del credito confrontandola con altri fornitori e ad individuare tempestivamente un’eventuale mancata riscossione di crediti. «Grazie alla nostra partecipazione al programma D&B DunTrade riconosciamo quali dei nostri debitori presentano una morale di pagamento poco soddisfacente nei confronti dei fornitori e saldano le loro fatture sempre in ritardo»afferma Edi Krebs. «In questo modo captiamo al volo chi sono per noi i cattivi pagatori. Ed è proprio per questo motivo che dobbiamo avviare ben poche esecuzioni».