Master Data: Le aziende svizzere sono rimaste indietro

11 giu 2019

Nel maggio 2019, il Museo FIFA di Zurigo ha ospitato un evento sul "Master Data Excellence". CDQ e Bisnode hanno dato il benvenuto a 80 partecipanti, che hanno avuto l'opportunità di uno scambio con esperti di Master Data. Abbiamo parlato con il presentatore Patrick Galig di come ha vissuto la giornata e quali sono le nozioni più emozionanti dell'evento. Uno di questi: le aziende hanno ancora molto lavoro da fare.

80 responsabili dei dati, Chief Data Officers, CMO e molti altri si sono recati a Zurigo nel maggio 2019 per partecipare alla conferenza «Master Data Excellence». In molte sessioni di keynotes e best-practice, hanno raccolto le ultime idee e tendenze in materia di master data.

Patrick Galig ha guidato la giornata come moderatore.  Nell'intervista parla delle sue impressioni, degli incontri con i partecipanti e di ciò che costituisce il Master Data Excellence nella pratica.

Com’è stato l’evento?

L’evento è stato molto interessante.  C'erano molte aziende, e soprattutto imprese internazionali presenti.  Ciò ha dimostrato ancora una volta che i Master Data sono molto attuali.  Di conseguenza, la domanda era molto grande. 

Dicono che l'evento è stato prenotato fino all'ultimo posto. Perché l'argomento è così buono?

Le persone si stanno sempre più rendendo conto che non possono più evitare una base di dati pulita nell’ambito della trasformazione digitale e del lavoro basato sui dati. Questa è una delle ragioni per cui l'evento è stato così ben accolto.  L'altro: i partecipanti hanno avuto l'opportunità di interagire con degli esperti. Qui la combinazione tra Bisnode e CDQ era ideale.  Bisnode introduce i dati, CDQ ha capacità concettuali superiori.  Ciò ha molto interessato la gente.

Patrick Galig führt durch den Anlass

Ha avuto anche l'opportunità di uno scambio?  Cosa ricorda? 

In molte conversazioni è stato ripetuto più volte che le persone iniziano a pensare in modo olistico.  Non si tratta oggi solo di gestione dei dati master.  Le aziende sentono la necessità di entrare nei casi d'uso.  Questo include il compliance.  Ma ciò include anche il rischio e il marketing.  I partecipanti erano quindi impazienti di apprendere come funziona l'integrazione nei sistemi locali.

Questo risponde quasi alla domanda successiva, ovvero, perché il Master Data è così importante.  In realtà, lo si può riassumere in una frase: tutto comincia dai dati. Giusto?

Esatto: in effetti tutto comincia dai dati. Offrono una visione coerente e consistente della realtà - ovvero su cosa succede in un'azienda.  Questo è possibile solo se Master Data è sotto controllo e in continua evoluzione.  Quindi sì:  è davvero la base di tutto.

Bilder CDQ Event

Quali sono le maggiori sfide che devono affrontare le aziende oggi?

Ce ne sono di molto diverse.  Probabilmente la cosa più importante è implementare i Master Data in più reparti.  E qui tutto diventa rapidamente complicato e complesso.  Si devono riunire i reparti, spesso con situazioni e obiettivi iniziali diversi.  Armonizzare e orchestrare tutto è una grande sfida.

Dove si trovano le aziende oggi?  

Molte aziende hanno capito che devono prendere sul serio i master data in futuro.  Dopo tutto, hanno visitato l’evento.  Tuttavia, molte aziende riconoscono che si trovano ancora nelle loro fasi iniziali. Alcuni hanno osato mettersi sulla scala di maturità in una posizione dal centro al piuttosto buono. Ma era evidente che nessuno si vede nella classe più alta.

Infografica gratuita 

Bisnode e CDQ hanno intervistato i partecipanti su Master Data.  Scaricare l'infografica con i risultati in formato PDF gratuitamente. Apprendere le risposte alle seguenti domande: 

-          Le maggiori sfide nel settore del Master Data

-          La propria produttività

-          Investimenti nei master data

Scaricare l'infografica gratuitamente

Rimaniamo subito con la classe più alta.  L'evento si è svolto con il titolo «Master Data Excellence».  Cosa rende possibile questa eccellenza? 

Da un lato, si ha bisogno di una strategia pulita e di un piano che viene spesso tolto da un contesto aziendale.  Come azienda, si deve sapere esattamente cosa si vuole ottenere - e qual è il contributo della base dei Master Data per arrivarci.  Da questo punto, l'implementazione inizia dove si incontrano alcune insidie. Ad esempio, il paesaggio di sistema diventa rapidamente complesso. Ma se si ottiene la pianificazione, l'implementazione, i dati giusti in modo adeguatamente elaborato con un paesaggio di sistema continuo da reparto a reparto e quindi si crea una visione uniforme, allora si sta parlando di eccellenza dei dati master.

Esiste un esempio di un'azienda che ha implementato con successo i master data?

Sì, ce ne sono molti.  Un caso particolarmente buono è quello di DPD. Hanno introdotto un nuovo CRM, Salesforce.  Si sono resi conto che ciò ha senso solo se riescono a controllare in anticipo i dati.  L’hanno fatto e non hanno risparmiato. Ora hanno una base di dati perfetta.  Tramite un'interfaccia, trasferiscono costantemente i dati correnti da Bisnode al CRM e arricchiscono persino i loro dati con informazioni sui rischi.

Torniamo di nuovo all'evento.  Quale relatore ricorda di più?

Tutti i relatori sono stati molto bravi. Tutti hanno dimostrato di essere dei veri luminari nel loro campo.  Ogni lezione aveva la propria visione sui Master Data.  Ad esempio, Anna Gleiss ha dimostrato molto chiaramente che negli ultimi 10 anni circa ha esercitato un'influenza importante su Global Master Data Management presso Siemens. E sebbene lo abbiamo fatto per così lungo tempo, non hanno ancora raggiunto la fine del viaggio.  Chi ha tenuto una conferenza molto divertente è stato Dr. Karsten Thiel von Herff. Ha esposto un argomento davvero molto serio, ovvero la conformità nello sport, in un modo molto divertente.  Questo ha reso tutto molto emozionante per tutti.  Ma poi anche le lezioni di CDQ e Bisnode.  Hanno dato degli spunti molto interessanti su argomenti e casi che accadono realmente - concettualmente, ma anche riguardo alla best-practice.

Quindi arriviamo all'ultima domanda: Qual è il take-away più importante secondo Lei?

Per me, il più importante take-away è che l'importanza dei Master Data nel campo della trasformazione digitale è in realtà al momento la massima priorità.  Il fatto che molti partecipanti si siano recati a Zurigo dall'estero dimostra quanto siano importante i Master Data e che il posizionamento di CDQ insieme a Bisnode riflette ovviamente la tendenza dei tempi.

Cosa dicono i visitatori di Master Data? E gli esperti?

Abbiamo chiesto e sperimentato cose eccitanti. Scopri cosa c'è nel video.

Tutti conoscono Master Data. Cosa hanno detto i partecipanti?