Articolo Decisioni intelligenti

3 modi per proteggere l’azienda dalle frodi

12 feb 2018

Secondo la polizia si prevede l’incremento delle frodi nel campo del credito contro le aziende. Molti casi riguardano aziende finte che acquistano prodotti a credito e poi presentano istanza di fallimento. Le aziende ingannate cancellano le perdite di credito come causate da fallimento, non sapendo di essere state, di fatto, vittime di un reato.

Ecco tre suggerimenti di Bisnode per proteggere la propria azienda da frodi commesse da aziende che operano nell’ambito del crimine organizzato.

  • Domanda. Verificare con chi si opera e fidarsi del proprio intuito. L’indirizzo di consegna è lo stesso indirizzo dell’azienda? L’azienda ha un sito in rete? Gli impostori sono abili, quindi vale la pena di stare attenti.
  • Verificare il credito ed esaminare in dettaglio la verifica. Può contenere importanti segnali di avvertimento, per esempio, che il consiglio di amministrazione è cambiato spesso, che i membri sono stati coinvolti in precedenti fallimenti, o che l’azienda è registrata a un indirizzo sospetto.
  • Tenere conto di qualsiasi comportamento a rischio. Per esempio, analizzando le perdite di credito dell’azienda. Si riscontra magari uno schema o un comportamento ricorrente, come nel caso degli esempi di cui sopra?

Tenersi lontano dalla frode. Mantenendo viva l’attenzione e analizzando i dati di credito di presunti clienti, si può mantenere il controllo, evitando di operare con aziende discutibili.

Anche la concorrenza si informa. Sottoscriva la nostra newsletter.