Analisi statistica predittiva

Aumentare i ricavi con marketing e vendite basati su stimoli

PER CONTATTARCI
checkmark.svg

Snellire il processo di contatto con marketing basato su stimoli

checkmark.svg

Migliorare i tassi di conversione contattando i clienti al momento giusto

checkmark.svg

Potenziare la redditività grazie a conoscenze approfondite sul prossimo acquisto del cliente

Prevedere il prossimo acquisto del cliente

Prevedere il prossimo acquisto del cliente

Tutte le aziende sanno che la propria offerta deve essere mirata a uno o più gruppi ben definiti. Il problema è che le variabili del gruppo obiettivo tradizionale non sono più precise quanto dovrebbero. Età, sesso, indirizzo e reddito non dicono abbastanza sulle esigenze e sulle preferenze di un individuo. Lo stesso dicasi per le aziende: settore, numero di dipendenti e risultati dell’ultimo esercizio non forniscono informazioni adeguate sulle esigenze attuali dell’azienda.

Fornire all’organizzazione commerciale contatti di qualità è un’autentica sfida. A loro volta i venditori affrontano il difficile compito di identificare il potenziale in ogni contatto pur coltivando i clienti esistenti affinché acquistino di più. Statistiche predittive degli eventi (stimoli) che precedono un acquisto presso l’azienda dicono che cosa il gruppo obiettivo acquisterà e quando.  Ciò permette di presentare offerte pertinenti nel momento giusto – e in anticipo sulla concorrenza.

Le nostre analisi predittive si basano non solo su dati storici dei clienti. Registriamo dati da molte fonti diverse secondo le variabili più utili per l’azienda. Una volta identificati gli stimoli significativi per l’azienda, è possibile prevedere la probabilità che i clienti acquistino un certo prodotto o servizio entro un determinato periodo di tempo.

Le statistiche predittive aiutano a mettere a punto strategie aziendali e processi tattici e operativi per un’attività più funzionale

Potenziare al massimo la precisione nella ricerca di nuovi clienti

Potenziare al massimo la precisione nella ricerca di nuovi clienti

L’analisi predittiva prevede il prossimo acquisto dei clienti

  • Individuare quando un cliente ha bisogno dei prodotti e dei servizi dell’azienda.
  • Sviluppare le proprie campagne segmentando i clienti secondo eventi specifici (stimoli).
  • Ottimizzare lo sviluppo dell’attività calcolando la probabilità dell’acquisto da parte dei clienti.
Aumentare il tasso di conversione con processi di contatto efficaci

Aumentare il tasso di conversione con processi di contatto efficaci

Il marketing basato sugli stimoli consente di automatizzare

  • Aumentare il rendimento dell’investimento del settore marketing con comunicazioni più pertinenti ai clienti.
  • Ideare campagne di marketing pertinenti e redditizie grazie a una migliore comprensione delle esigenze dei destinatari.
  • Rendere più stabili le attività commerciali e di marketing con il marketing automatizzato.
Potenziare le vendite con la tempistica giusta

Potenziare le vendite con la tempistica giusta

Identificare le esigenze dei clienti attraverso gli stimoli

  • Migliorare la tempistica del processo di vendita comprendendo quali eventi determinano esigenze di acquisto.
  • Aumentare la probabilità di vendita personalizzando le offerte al cliente.
  • Ideare campagne significative adatte alla finestra di acquisto del cliente.

I dati possono essere analizzati per varie ragioni e non è infrequente che le organizzazioni abbiano livelli diversi di maturità riguardo al modo di trattare i propri dati. Le statistiche predittive rappresentano la terza di quattro fasi del modello di maturità di analisi statistica. Nella prima fase, definita analisi statistica reattiva o descrittiva, ci si concentra sulla comprensione di ciò che è accaduto. Il passo successivo, analisi statistica proattiva o diagnostica, cerca risposte al perché qualche cosa è accaduto Dopo di che si è pronti per l’analisi statistica predittiva – la previsione di ciò che accadrà dopo. Nella fase finale, di analisti statistica predittiva, si è in grado (almeno in teoria) di utilizzare queste statistiche per stabilire quali decisioni prendere per ottenere i risultati auspicati.

Possiamo anche analizzare quali eventi stimolano il bisogni dei prodotti e dei servizi dell’azienda e stabilire l’ordine in cui i prodotti saranno acquistati e con quale frequenza. Le analisi statistiche predittive aiutano a mettere a punto strategie e processi tattici e operativi per far leva sulle proprie opportunità sul mercato.

La capacità di combinare dati interni propri, riguardanti clienti e transazioni, con dati esterni affidabili e di qualità garantita è la chiave di uno sviluppo aziendale riuscito. Bisnode effettua analisi continue per clienti in tutta Europa e vanta una grande esperienza nello sviluppo di modelli di analisi basati su specifiche sfide delle aziende.

Bisnode raccoglie ed elabora dati dall’ottocento e svolge analisi predittive dagli anni ’60. In Bisnode, 300 analisti lavorano per verificare continuamente e garantire la qualità di dati provenienti da centinaia di fonti diverse. Significa poter essere sempre certi di ricevere un supporto decisionale affidabile e preciso.

La base della clientela cambia continuamente. Nuovi clienti arrivano, altri lasciano, il che vuol dire che i profili dei clienti possono cambiare da un giorno all’altro. È fondamentale che le decisioni siano sempre basate su informazioni precise e aggiornate.

Si può scegliere di abbonarsi ad aggiornamenti regolari oppure farsi inviare i documenti, o collegarsi, ai propri sistemi per ottenere aggiornamenti integrati, per esempio degli strumenti CRM o dei sistemi ERP (pianificazione delle risorse d’impresa).

Contatto

Contatto telefonico

Contatto telefonico

Siamo raggiungibili da Lunedì a Giovedì dalle 08.00 fino alle 17.30, Venerdì alle 17.00.

Telefono

+41 (0)44 735 64 64

Kontaktformular

Desidera essere contattato?