Close
Back

385 fallimenti aziendali e 3888 costituzioni di impresa in luglio

Fallimenti aziendali e creazione di imprese nel mese di luglio 2013

Da gennaio a luglio 2013 in Svizzera un totale di 2643 imprese è stato sottoposto a procedure di insolvenza. Questo dato rappresenta un aumento del 5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Mentre i fallimenti aziendali sono diminuiti nella Svizzera centrale, sono decisamente aumentati nel cantone Ticino. In base all'analisi di Bisnode, erano a rischio di fallimento in particolare l'industria alberghiera, l'edilizia e le aziende artigiane. Le nuove iscrizioni nel registro delle imprese sono aumentate del 2% dall'inizio dell'anno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, con 24146 nuove costituzioni di impresa. La crescita più contenuta è stata registrata nella Svizzera orientale, mente in Ticino si è avuto il massimo boom di nuove imprese. I settori più forti sotto questo aspetto sono stati il commercio all'ingrosso e l'industria alberghiera.

Leggi tutto il nostro studio:

Fallimenti e avviamenti aziendali a luglio 2013 (PDF, 2811 kb)